Separati nelle case, uniti nei cuori 

 

 

   Nella fraternità ci siamo interrogati su come, nella impossibilità di vicinanza negli incontri mensili, realizzare qualche modo di presenza comune, che fosse in coerenza con la dimensione del ritmo di vita che quegli incontri segnavano. Ci siamo interrogati sulla possibilità di usare le tecnologie più avanzate di "videoconferenze" tecnologia per realizzare la preghiera comune, ma abbiamo ritenuto che non fosse la forma più coerente con lo spirito che anima l'Arca. Abbiamo così pensato di darci un appuntamento, il venerdì , prima alle 19,30, (poi con il prolungarsi delle giornate alle 20,00) e, ognuno nella propria casa, ma in comunione, recitare la preghiera del fuoco. Seguendo lo stile che avevamo negli incontri, uno di noi,  a turno ha guidato l'incontro proponendo, a sua scelta un testo, dei pensieri, una canzone. Da oggi, 8 maggio, il testo della preghiera potrà essere letto anche da questo sito. I testi precedenti saranno inseriti tra qualche giorno in una nuova pagina.

 

                                                                                         Annibale e Cecilia, Responsabili della Fraternità

 

Come creare un sito web con FlazioCreare un sito e-commerce con Flazio